L’Etica fra identità e relazione

Giovedì 18 febbraio 2010 dalle 14 alle 18 Massimo Giliberto terrà il workshop gratuito

L’Etica fra identità e relazione

L’etica sembra oggi prigioniera di un dilemma apparentemente irrisolvibile, l’ostaggio di una lunga guerra di trincea fra l’assolutismo e il relativismo. Un dilemma che permea le nostre vite e cui pare impossibile sottrarsi, se non ignorandolo.

Come può un terapeuta confrontarsi, accettandole, con le diverse posizioni etiche dei suoi pazienti, riconoscendovi una ragione e, al contempo, ‘integrarle’ nella propria visione etica? Come possiamo accostarci a prospettive culturali ed etiche dove non è ammessa alcuna alternativa senza essere a nostra volta dogmatici?

Quale può essere, allora, il contributo della prospettiva costruttivista, e in particolare della Teoria dei Costrutti Personali, a questo scontro fra assolutismo e relativismo? La dimensione sociale e relazionale di questa teoria potrà essere di fondamento a un’etica né assoluta né relativista, nonostante l’apparente legittimazione di ogni posizione – il che vuol dire tolleranza ma anche inerzia - cui sembra condurci l’alternativismo costruttivo?

Nel corso di questo workshop affronteremo questi interrogativi e la Psicologia dei Costrutti Personali sarà proposta e discussa non solo nei termini di un atteggiamento conoscitivo, ma anche come un’attitudine etica per nulla inerziale né fissata in alcun dogmatismo, ma in movimento e processuale.

Il workshop si svolgerà presso la nostra sede in via Martiri della Libertà n. 13 a Padova.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la prenotazione (tel. 0498751669; email [email protected])