PSICOLOGIA CULTURALE NEL LAVORO DI CURA SANITARIA

Presentazione del Corso

Il tema delle dimensioni psicologico-culturali nell’attività socio-sanitaria è di notevole centralità nel contesto sanitario attuale: il continuo incremento della popolazione immigrata, e della conseguente necessità di crescente confronto con bisogni, rappresentazioni e atteggiamenti rispetto alla salute ed alla malattia differenti da quelli tradizionali, pongono una sfida tecnico-professionale aggiuntiva al lavoro di cura, in diversi ambiti operativi.

Sono ancora infrequenti i percorsi di formazione che rispondano in maniera specifica alle esigenze formative di merito del personale sanitario, che, con le proprie diverse competenze, si trova a dover interagire e decodificare quotidianamente tali richieste. Il corso è pertanto finalizzato a fornire agli operatori sanitari una prima introduzione operativa ai principali concetti della psicologia culturale, ed in particolare di come questi si declinino concretamente nella quotidianità del lavoro di cura, nei diversi ambiti sanitari ed ospedalieri (ostetrico-ginecologici, di emergenza/urgenza, psichiatrici, intensivistici, di assistenza alla terminalità).

Destinatari Tutte le professioni sanitarie, Operatori Socio Sanitari, Assistenti Sociali, Studenti in Medicina e Psicologia.

Obiettivi Formativi
- Veicolare i concetti teorici fondamentali della psicologia culturale e delle sue applicazioni all’attività di cura;
- Permettere l’acquisizione di competenze operative relative alle dimensioni culturali rilevanti nell’erogazione di prestazioni sanitarie, anche in contesti e reparti specialistici;
- Migliorare le capacità relazionali e comunicative degli operatori sanitari impegnati in interazioni professionali con pazienti di diverse culture;
- OBIETTIVO FORMATIVO DI INTERESSE NAZIONALE ECM: Multiculturalità e cultura dell’accoglienza nell’attività sanitaria.

Docenti
Luca Pezzullo - Psicologo, Dottore di ricerca (Padova)
Nadia Campagnola - Psicologa, Psicoterapeuta (Treviso)
Wanda Ielasi - Psicologa, Psicoterapeuta (Milano)
Alessandra Feltrin – Psicologa, Psicoterapeuta (Padova)

Responsabili del Programma Formativo Massimo Giliberto, Luca Pezzullo

Comitato Scientifico Wanda Ielasi, Nadia Campagnola

Sede e durata Il Corso si terrà il 10, 11 e 12 giugno 2011, dalle 9.30 alle 18.30, presso la sede dell’Institute of Constructivist Psychology, in Via Martiri della Libertà 13 – 35137 Padova.

Quota La quota di partecipazione è di 320,00 euro (esente IVA) per partecipanti con obbligo ECM e 384,00 euro (IVA inclusa) per partecipanti esclusi dall’obbligo ECM.

Per informazioni 0498751669 [email protected]

E' stata inoltrata richiesta di accreditamento ECM