Allenare con la mente: la psicologia della relazione fra allenatore e atleta

Giovedì 10 giugno 2010 dalle 14 alle 18 Francesca del Rizzo terrà il workshop gratuito

 Allenare con la mente: la psicologia della relazione fra allenatore e atleta.
La relazione fra atleta ed allenatore è al cuore dell'esperienza sportiva, soprattutto nel contesto dello sport giovanile.

Lungi dall'essere un mero “istruttore” o, peggio, “addestratore”, il coach può rappresentare per l'atleta un esempio, un maestro, una guida, un mentore. La relazione fra atleta ed allenatore è fondamentale anche ai fini della crescita sportiva e personale dell'atleta e sorprende che solo recentemente la psicologia si sia esplicitamente rivolta a questo tema.
La psicologia dei costrutti personali di Kelly costituisce un valido strumento per comprendere l'esperienza sportiva dal punto di vista dell'atleta e dell'allenatore, ma permette anche di ragionare sulla relazione fra i due a partire dall'unicità delle persone coinvolte ed utilizzando un apparato teorico solido e rigoroso.  
In questo workshop lavoreremo assieme sul senso di una psicologia applicata al mondo dello sport, su quali possono essere gli obiettivi di un intervento psicologico in chiave costruttivista e su come la teoria kelliana possa essere d'aiuto nel comprendere e favorire l'esperienza delle varie figure in gioco.


Francesca del Rizzo è psicologa-psicoterapeuta, consulente del Comitato Provinciale C.O.N.I. di Pordenone e co-Didatta della Scuola di Psicoterapia Costruttivista dell'ICP di Padova.


Il workshop si svolgerà presso la sede dell'Institute of Constructivist Psychology in via Martiri della Libertà n. 13 a Padova.
La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la prenotazione (tel. 0498751669; email [email protected])
Con il patrocinio dell'Ordine degli Psicologi - Consiglio Regionale del Veneto