Abitare i confini: la psicoterapia, l'umano, il futuro

L’associazione Hands onlus, in collaborazione con Institute of Constructivist Psychology (Padova), presenta il Convegno

Abitare i confini: la psicoterapia, l'umano, il futuro

La Scienza e la Psicologia con essa, lungi dall’afferrare verità definitive, mutano ed esprimono le istanze del loro tempo. La Storia, a sua volta, è un processo tutt’altro che lineare e, spesso, procede per fratture e linee curve, creando nuovi confini e distruggendone di vecchi. Talvolta, muovendosi a spirale, torna sugli stessi punti ma da prospettive diverse. La crisi epocale pandemica e sociale che stiamo vivendo, si configura come un nuovo punto di fuga, lo sfondo per un cambiamento, e ci obbliga perciò a porci alcune domande. La clinica deve ripensarsi in ottica più umana, più vicina alle persone? E quali sono i nuovi confini della psicoterapia?

 

Il Convegno si svolgerà a Bolzano il 22 ottobre, ore 9 - 13  Sala del Centro Polifunzionale Europa, Bolzano

Destinatari: Psicologi e medici, studenti in entrambe queste discipline, specializzandi in psicoterapia. Sono previsti crediti ECM.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione.

È prevista la traduzione simultanea italiano-tedesco

 

Per informazioni e iscrizioni Hands onlus, viale Duca D’Aosta, 100 – Bolzano. Tel. 0471-270924. E-mail: [email protected]

 

Subscribe to ICP-Italia.it newsletter

@
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more